Winona Ryder

locandina

Il cigno nero

locandina

Stranger Things

locandina

Edward mani di forbice

Winona Ryder, pseudonimo di Winona Laura Horowitz (Winona, 29 ottobre 1971), è un'attrice statunitense. Raggiunge la fama internazionale nei primi anni novanta con film quali Edward mani di forbice (1990) e Sirene (1990), per il quale ottiene la sua prima candidatura ai Golden Globe. L'apice del successo arriva con Dracula di Bram Stoker (1992) e L'età dell'innocenza (1993), che la premia con il Golden Globe per la migliore attrice non protagonista e che le vale la sua prima candidatura al Premio Oscar e ai BAFTA. Per la sua performance di Jo March nel remake di Piccole donne (1994) ottiene la sua seconda candidatura agli Oscar, la prima come miglior attrice. Partecipa a numerosi film di successo, come protagonista in Schegge di follia (1988), Giovani, carini e disoccupati (1994), La seduzione del male (1996) e Ragazze interrotte (1999), e con ruoli di secondo piano in Beetlejuice - Spiritello porcello (1988), La casa degli spiriti (1993), Alien - La clonazione (1997), Celebrity (1998), Star Trek (2009) e Il cigno nero (2010). Nel 2000 riceve la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame. Nel 2016 torna al successo interpretando Joyce Byers nell'acclamata serie televisiva Stranger Things, per la quale ottiene la sua terza candidatura ai Golden Globe. Wikipedia

 
/5yteOSY2lgGOgSWmRTlxqfY59MS.jpg

Winona, Minnesota, USA

29 Ottobre 1971

50 anni 7 mesi e 27 giorni

 
 

Fimografia